Catalogo

Catalogo


Siamo tutti scienziati.
Grandi e piccoli a caccia di conoscenza

A cura di Paola Platania e Anna Formaggio.
In collaborazione con Associazione Euresis.





Un’esposizione didattica interattiva il cui obiettivo è scoprire le basi sulle quali si può fondare una certezza scientifica. Pannelli, esperimenti “dal vivo” e osservazioni al microscopio, permetteranno ai ragazzi di immergersi in una sorta di laboratorio scientifico e affrontare, divertendosi, le grandi avventure della scienza.
I bambini e gli scienziati hanno in comune una cosa molto importante: sono curiosi. Vogliono sapere il perché di tutte le cose che hanno intorno e, infatti, continuano a fare domande. Appena vedono una cosa nuova, subito si chiedono perché è fatta in quel modo, da dove viene, come funziona. Insomma, non si accontentano mai di quello che sanno già. Per loro niente è scontato.
La cosa apparentemente più scontata nella nostra esperienza quotidiana è che le cose sono molto diverse tra loro. Una carota, una nuvola e un sasso, per esempio, sembrano aver poco in comune. Ma noi ci domandiamo: di che cosa sono fatte queste e tutte le altre cose materiali? Se prendiamo il sasso e lo dividiamo in pezzettini sempre più piccoli, possiamo andare avanti così all'infinito? Se potessimo "vedere" le cose con un microscopio perfetto, che cosa troveremmo? Forse troveremo che la carota, il sasso e la nuvola sono fatti di materiali diversi tra loro? Oppure, se andiamo abbastanza in profondità, troveremo che sono fatti con gli stessi "mattoncini"? E se sono fatti con gli stessi mattoncini, come fanno a essere così diversi? E che cosa sono questi mattoncini? Sono alcune delle domande più profonde della storia della scienza, che ancora oggi impegnano gli scienziati nei più grandi laboratori di ricerca del mondo. Questa mostra invita i piccoli (ma anche i grandi che si sentono curiosi come i piccoli) a vivere queste domande, a "giocare" con dei modelli - proprio come fanno gli scienziati - per sentirle proprie e pertinenti. E per sperimentare il mistero del mondo, e il mistero ancora più grande della nostra possibilità di comprenderlo.

Anno di presentazione
Questa mostra è stata realizzata in occasione della manifestazione “Meeting per l’Amicizia fra i popoli”, anno 2011.

Anteprima Pannelli